Banda larga e Agenda Digitale: Pittella, più aiuti per azzerare il digital divide

Per il Vicepresidente vicario del Parlamento europeo il sostegno dell'Unione Europea deve aumentare in vista del prossimo programma comunitario

Banda larga e Agenda Digitale: Pittella, più aiuti per azzerare il digital divide

“Oggi la spaccatura tra centro e periferia non è più unicamente territoriale ma è diventata digitale:  i perdenti del cambiamento sociale sono gli esclusi da Internet”. Queste le parole di Gianni Pittella, Vicepresidente vicario del Parlamento europeo, in occasione del convegno dedicato all’Agenda Digitale svoltosi l’11 giugno a Matera.

Il parlamentare ha sottolineato l’importanza della rete come strumento non solo di sviluppo economico e sociale, ma anche come elemento di democrazia e libertà. In tal senso, Pittella ha affermato che ”una parte significativa del bilancio europeo e dei fondi per la coesione territoriale della nuova programmazione 2014-2020 deve essere destinata alla diffusione su tutto il territorio della banda larga ad alta velocita”.

Read more…

©Broadband4Italy 2013