Banda larga e regioni italiane: in Puglia avanzano le iniziative di contrasto al digital divide

In alcune aree del Gargano arriva per i cittadini la connessione a Internet a banda larga

Banda larga e regioni italiane: in Puglia avanzano le iniziative di contrasto al digital divide

Con il neonato decreto Crescita 2.0 che dovrà essere convertito in legge, procedono i lavori su tutto il territorio italiano per raggiungere uno degli obiettivi principali prefissati dall’Agenda Digitale Italiana: garantire la copertura a banda larga a tutti i cittadini italiani entro il 2013.

I dati aggiornati a dicembre 2011 del Ministero dello Sviluppo Economico evidenziano un pesante ritardo infrastrutturale del nostro Paese, che colpisce tutte le Regioni italiane, in modo più o meno pesante: si va dal 24% di digital divide in Molise al 2,4% nel Lazio. Secondo i dati MiSE, è la Puglia la Regione con più utenti connessi a banda larga, con una copertura superiore al 98%.

È proprio nell’area pugliese del Gargano, tra San Marco e Rignano Garganico, che sono attive iniziative volte alla promozione dell’uso della connessione ad banda larga, con l’obiettivo di coprire il territorio attraverso la tecnologia wireless, a una velocità che arriva fino a 15 Mbps.

Fonte: SanMarcoInLemis.eu

SMART CITY

Dal 13 novembre una nuova sezione di Key4biz interamente dedicata a Smart City e Smart Communities.
SMART CITY è un progetto Key4biz-NetConsulting

©Broadband4Italy 2013