Banda larga e regioni italiane: in Toscana si investe per la copertura di tutta la provincia di Prato

Patto tra Regione Toscana e Provincia di Prato con un milione e 600 mila euro di investimenti per la connettività e la banda larga anche nei Comuni di collina e montagna

Banda larga e regioni italiane: in Toscana si investe per la copertura di tutta la provincia di Prato

L’assessore regionale all’Agricoltura Gianni Salvatori e l’assessore provinciale all’Innovazione Alessio Beltrame hanno presentato nella sede della Provincia di Prato Internet liberi tutti. Il progetto prevede l’impegno da parte di Regione e Provincia per portare la banda larga nelle zone rurali ed in quelle non coperte da un servizio adsl soddisfacente.

L’obiettivo è quello di raggiungere una potenzialità di connessione di almeno 2 Mb entro il 2013 su tutto il territorio provinciale.
Se è vero infatti che il territorio provinciale, anche grazie agli investimenti pubblici, può vantare il primato di una copertura Adsl al 99%, oggi il digital divide si misura nella capacità di avere connessioni performanti, quindi veloci.

“Una buona notizia – ha commentato il Presidente di UNCEM Toscana Oreste Giurlani – che va nella direzione giusta per la riduzione del digital divide nelle aree rurali e montane che sono quelle che, più delle altre, risentono dei disagi per la scarsa connettività. Più copertura di banda larga nei territori marginali e isolati, vuol dire più servizi ai cittadini e più opportunità di sviluppo per le aziende e imprese”.

Read more…

©Broadband4Italy 2013