Banda larga e regioni italiane: nel 2013 prospettiva zero digital divide per la Liguria

Il Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando: "Nel 2013 Internet in tutta la Liguria"

Banda larga e regioni italiane: nel 2013 prospettiva zero digital divide per la Liguria

Nel giorno della presentazione delle previsioni di bilancio per il 2013, il Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando afferma con convinzione l’obiettivo di azzerare totalmente il gap del divario digitale che ancora colpisce il territorio regionale, soprattutto tra costa e entroterra.

Secondo gli ultimi dati aggiornati del Ministero dello Sviluppo Economico, oggi il digital divide rappresenta un ostacolo concreto per almeno il 3,5% della popolazione (Leggi il documento ufficiale su Broadband4Italy).

“C’è già stato un investimento significativo di circa 20 milioni di euro provenienti da bandi europei ma anche dal bilancio della Regione Liguria per estendere la banda larga a ogni frazione del nostro territorio” ha affermato Burlando.

Il Governatore ha inoltre sottolineato l’importanza di garantire parità d’accesso alla rete e alle informazioni, per tutelare e incentivare le attività produttive ed economiche, il turismo e le pubbliche amministrazioni.

“Abbiamo ancora qualche segnalazione di zone scoperte – ha concluso Burlando – invito tutti a segnalarcele, ma siamo vicini alla banda larga in tutta la Liguria”.

Fonte: Il Secolo XIX

©Broadband4Italy 2013