Banda larga e regioni italiane: Pistoia wi-fi si estende nel territorio della Provincia

Procede l’installazione di hot spot che permettono agli utenti di collegarsi gratuitamente a Internet attraverso una rete federata

Banda larga e regioni italiane: Pistoia wi-fi si estende nel territorio della Provincia

Continua il progetto Pistoia WIFI, promosso dalla Provincia di Pistoia per l’accesso gratuito a Internet da piazze, biblioteche e spazi di ritrovo pubblici, attraverso una rete federata. Il progetto ha fatto tappa anche nel Comune di Montecatini Terme e, a breve, un altro hot spot sarà operativo anche nella frazione di Nievole.

Insieme all’abbattimento del digital divide ( il progetto “Banda Larga nelle aree rurali della Toscana”, 2008 –2010) la Provincia di Pistoia, con Firenze e Prato, ha lavorato anche alla realizzazione di una rete metropolitana che fa capo a “FreeItalia WiFi”, una più estesa federazione nazionale delle reti WiFi, che conta più di 1100 hot spot dislocati nel territorio nazionale., tra cui Firenze, Roma e Grosseto, i Comuni di Venezia, Genova e Torino, la Regione Sardegna.

I cittadini, una volta registrati, potranno connettersi e navigare in qualsiasi area wifi nel territorio degli enti federati. Accedere al sistema è semplice: basta registrarsi, ottenere una username ed una password e navigare con il proprio SmartPhone o computer portatile dotato di connettività wifi.

Questo il commento di Lidia Martini, Assessore provinciale all’Innovazione amministrativa e ai servizi Informatici: “ Si tratta di un passo avanti nell’innovazione tecnologica del nostro territorio. Pistoia è stata tra le prime province ad aderire al progetto della rete federata degli hotspot, con la consapevolezza che internet oggi rappresenta non solo un mezzo di informazione e svago, ma soprattutto uno strumento strategico di sviluppo e competitività dei territori”.

Fonte: GoNews

©Broadband4Italy 2013