Regioni italiane e digital divide: in Liguria un bando per abbatterlo

Regioni italiane e digital divide: in Liguria un bando per abbatterlo

Il Ministero dello Sviluppo economico ha stanziato – nell’ambito del Piano nazionale per la banda larga – 5 milioni di euro per il finanziamento di un progetto di investimento per la diffusione dei servizi di internet veloce nelle zone in digital divide della Liguria. Si completa, così, l’ampio programma a finanziamento regionale di diffusione della banda larga nelle zone a fallimento di mercato.

Obiettivo dell’intervento – che si articolerà in diversi bandi specifici relativi a uno o più lotti per uno o più beneficiari – è diffondere la banda larga su tutto il territorio regionale, per far sì che tutti i cittadini e le imprese abbiano accesso ai servizi online, favorendo la condivisione del patrimonio regionale, l’inclusione dei cittadini nella vita amministrativa regionale e l’adozione di nuove tecnologie a supporto dell’innovazione e del cambiamento in campo sociale, sanitario ed economico.
In poche parole, si vuole dare impulso concreto alla Società dell’informazione che, a livello europeo, è stata individuata come una delle linee di sviluppo più rilevanti.

Leggi la notizia completa su Città della Spezia

©Broadband4Italy 2013