Digital divide: misura la velocità della tua banda larga. Parte indagine collaborativa

Un test per raccogliere i dati e aggregarli su una mappa sociale per poi realizzare un Report.

Digital divide: misura la velocità della tua banda larga. Parte indagine collaborativa

Misurazione della banda larga e del digital divide in Italia sono alla base di un’iniziativa partita da una discussione sul gruppo Facebook Indigeni Digitali.

“Si parla tanto di Banda Larga in Italia, ma poi… qual è lo stato dell’arte?Qual è la reale situazione sul territorio nazionale?”, si sono chiesti Luca PeruginiRoberto Scano e Fabio Lalli.

“Nel gruppo di Facebook – spiega Luca Perugini - ci siamo trovati spesso a confrontarci sulla qualità del servizio degli operatori di telefonia, digital divide e tematiche interenti la connettività”.

Fin quando è nata l’idea di avviare una indagine collaborativa con l’obiettivo di raccogliere i dati relativi alla velocità di Download/Upload per operatore e aggregarli su una mappa sociale per poter poi effettuare delle analisi e un report collaborativo.

L’idea è quella di fornire informazioni sull’effettiva erogazione di banda da parte dei fornitori con due finalità: verificare le zone in cui il servizio è di qualità non idonea a quanto pubblicizzato e comprenderne le motivazioni; preavvisare nuovi potenziali clienti di servizi a banda larga su disservizi in particolari zone geografiche.

Un modo, quindi, per poter raccogliere dal basso dati e condividerli.  Per effettuare la rilevazione, dice Perugini, abbiamo scelto di utilizzare lo stesso strumento per tutti: http://www.speedtest.net.

I dati rilevati andranno poi inseriti nella form su google docs.

L’hashtag scelto per lo share su Twitter e su vari canali è #speeditaly

Partecipa anche tu, segnala qui la velocità della tua connessione.

©Broadband4Italy 2013